top of page

Le brochure degli studi medici sono ancora utili?

Come gli altri strumenti pubblicitari cartacei, le brochure sono un forte mezzo di promozione da regalare ai potenziali pazienti per far conoscere l’attività che si esercita e i propri servizi. Ma con la nascita dei social media e motori di ricerca hanno perso la loro utilità? Assolutamente no! Ricevere in regalo le brochure è ancora considerato dai pazienti un atto ben gradito e che mette, con pochi sforzi, in risalto i punti di forza e i servizi delle attività.


Pensaci un po': se devi fare un’ecografia, ti rechi nello studio medico situato più vicino e conosci poco o preferisci andare in uno di cui hai già avuto molte informazioni su personale e servizi e ti è sembrato affidabile, sicuro e professionale? Ecco, la brochure, unica ai canali di comunicazione, permette di aumentare proprio quella percezione di familiarità e affidabilità rispetto a ciò che non conosci.

Le brochure sono quindi degli strumenti promozionali utili per informare i potenziali clienti dei servizi che offri e dei vantaggi che avrebbero venendo nel tuo studio medico. In particolare, sono molto utili in formato cartaceo offerte nelle sale d’attesa ai pazienti, che mentre aspettano la visita possono conoscere meglio ed entrare in confidenza con il modo in cui lavora il medico.


Ma sono ancor più efficaci distribuite in formato digitale agli occhi dei potenziali pazienti, per far vedere di cosa si occupa lo studio medico e i suoi punti di forza, come ad esempio i macchinari di ultimo modello o le sue confortevoli sale da visita. Inoltre, il formato digitale permette di risparmiare sui costi, ma anche tanta carta!

Ma attenzione, per farsi conoscere al meglio e rendere unica ed efficace la tua brochure il lettore dovrà trovare:

  • La lista dei servizi che offri;

  • Le immagini dello studio medico e dei macchinari diagnostici che si usano;

  • Gli orari e i giorni di apertura;

  • Un recapito telefonico, un indirizzo email e i link delle tue pagine social.

Potrai creare anche più brochure, per approfondire i nuovi servizi o quelli che pensi vadano valorizzati.

Una volta messi insieme questi elementi si dovrà scegliere il formato da usare e disporre le informazioni in modo ordinato e comprensibile. In questo modo catturerai l’attenzione dei potenziali pazienti in poco tempo!

Un consiglio: se vuoi creare fiducia e autorità agli occhi del lettore adotta un linguaggio semplice ma professionale e aggiungi un piccolo spazio dedicato a delle recensioni lasciate dai tuoi pazienti, ne basteranno due o tre.

Se vuoi creare una brochure ma non sai come fare, contattaci e saremo felici di aiutarti!

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page